Diagnosi e trattamento

Il Servizio di Diagnosi e Trattamento è preposto alla presa in carico per la psicodiagnosi e il trattamento clinico di adulti e minori segnalati direttamente dai Servizi Socio-sanitari Territoriali e/o dall’Autorità Giudiziaria. Nel caso la domanda provenga direttamente dall’Autorità Giudiziaria il Centro realizza con tempestività un raccordo con il Servizio Sociale che ha la competenza territoriale per la specifica situazione familiare, preparando le condizioni di cooperazione per l’avvio delle valutazioni e/o dei trattamenti clinici richiesti. Il Servizio di Diagnosi e Trattamento opera in stretta connessione con il Servizio di Affiancamento e Supporto agli operatori dei Servizi del territorio

  •       psicologi e psicoterapeuti effettuano le valutazioni psicodiagnostiche di adulti con funzioni di cura – genitori, o chi svolge funzioni di accudimento – indagano sulla funzionalità/disfunzionalità delle competenze genitoriali, effettuano una valutazione sulla condizione psicologica, adattiva ed evolutiva dei bambini e degli adolescenti per verificare la presenza e gravità dei sintomi post-traumatici e le ricadute dell’abuso e del maltrattamento sul loro benessere;
  •       psicoterapeuti prendono in carico per il trattamento clinico genitori, bambini e adolescenti;
  •       psicologi e psicoterapeuti predispongono i report tecnici da inviare agli organismi giudiziari e ai Servizi Socio-sanitari;
  •       psicologi e psicoterapeuti, unitamente alle assistenti sociali del Servizio di Affiancamento e Supporto agli operatori dei Servizi del territorio, valutano l’andamento delle valutazioni e l’opportunità di riprogettare altre azioni per porre al riparo i minori dal danno psicologico ed evolutivo derivato dall’abuso e dal maltrattamento, coordinando le iniziative con gli organismi giudiziari;
  •       psicologi e psicoterapeuti, unitamente alle assistenti sociali del Servizio di Affiancamento e Supporto agli operatori dei Servizi del territorio, progettano ulteriori interventi di protezione per i minori su sollecitazione delle nuove disposizioni emanate dal Tribunale per i Minorenni e/o dai Tribunali Ordinari;
  •       psicologi che svolgono il periodo di tirocinio in qualità di specializzandi di diverse scuole di specializzazione ad orientamento sia psicodinamico che sistemico-relazionale effettuano trattamenti clinici e sostegni psicologici sia a singoli – adulti e minori – sia a coppie genitoriali per una recuperabilità delle loro funzioni di cura e per tentare di rimuovere le condizioni sfavorevoli allo sviluppo dei loro figli. I tirocinanti specializzandi sono seguiti in supervisioni interne al Centro Spazio Sicuro e in supervisioni presso le Scuole di specializzazione.

La Referente del Servizio di Diagnosi e Trattamento è la Dott.ssa Anna Ferracci