CHI SIAMO

IL “CENTRO GIORGIO FREGOSI”

Il “Centro Giorgio Fregosi” nasce nel 1999 per iniziativa della Provincia di Roma, con l’intento di istituire un Servizio specialistico di vasta area, di II livello e ad alta specializzazione per la prevenzione e il contrasto all’abuso e al maltrattamento verso i minori nel territorio provinciale.

Il “Centro Giorgio Fregosi” – Spazio Sicuro è un Servizio che svolge prestazioni specialistiche integrate di tipo psicosociale e clinico nell’ambito dell’abuso e del maltrattamento di cui sono vittime i bambini e gli adolescenti rispondendo alle richieste che provengono dai cittadini del territorio provinciale, dagli operatori socio-sanitari dei Servizio socio-sanitari dell’Area metropolitana di Roma Capitale, dagli organismi giudiziari (Tribunale per i Minorenni di Roma – Tribunali Ordinari).

Dall’ottobre del 2010 la gestione del Centro è stata affidata alla Società Cooperativa Sociale COSPEXA, Presidente Dott.ssa Concetta Ricco, rappresentante legale del Centro. Il Centro, denominato Spazio Sicuro, è sostenuto scientificamente dalla Sapienza, Università di Roma.

Il modello di funzionamento del Servizio Spazio Sicuro valorizza l’operatività in rete oltre che con i servizi territoriali comunali e provinciali (Servizi Sociali e ASL), anche con i servizi coordinati dalla Città metropolitana di Roma Capitale (Poli Affido) o affidati in gestione come il Centro per la Tutela delle Relazioni Familiari e il Centro Provinciale per l’Informazione e l’Orientamento all’Accoglienza.

Le attività del Servizio sono monitorate dall’Ufficio Famiglia e Minori, responsabile P.O. dott.ssa Elisabetta Giuliani e A. S. dott.ssa Roberta Deiana, Servizio 2 – “Immigrazione – Interventi in campo sociale”- Dipartimento IX (Dirigente Dott. Stefano Orlandi) che assume funzioni di indirizzo, supporto e coordinamento al fine di facilitare processi di integrazione e sinergie tra le diverse istituzioni.

La responsabile del “Centro Giorgio Fregosi” – Spazio Sicuro è la Dott.ssa Angela Cammarella.