Informazione e formazione

Il Servizio di Informazione e Formazione risponde all’esigenza degli operatori istituzionali e dei professionisti impegnati in tale ambito di avere informazioni specifiche sul maltrattamento e l’abuso, di approfondire i vari livelli di responsabilità da parte delle istituzioni di I e II livello e del privato sociale, di comprendere l’intreccio delle dimensioni psicologiche, giuridiche, giudiziarie. Il Servizio di Informazione e Formazione realizza la funzione formativa organizzando momenti di incontro per una riflessione sull’organizzazione dei servizi e sulle prassi istituzionali, sulle modalità della valutazione psicologica, su procedure e strumenti di valutazione clinica, sulla lettura clinica effettuata a livelli multipli (della psicodinamica familiare, relazionale, individuale) allo scopo di favorire una modalità di lavoro comune e un modello d’intervento condiviso a protezione dei minori e delle famiglie a rischio. La formazione è un’occasione di attivazione di processi di riflessione che si potenziano in uno spazio interpersonale dove possono essere depositati vissuti, emozioni, aspettative, emozioni degli attori coinvolti nelle situazioni multiproblematiche dell’abuso e del maltrattamento verso i minori

  •      psicologi e assistenti sociali accolgono utenti istituzionali che pongono quesiti sul modo di affrontare situazioni che ritengono di pregiudizio per i minori;
  •     la formazione è organizzata anche con modalità allargate ai Servizi socio-sanitari del territorio invitando nella sede del “Centro Giorgio Fregosi” – Spazio Sicuro gli operatori territoriali a partecipare a momenti programmati di supervisione collettiva incentrata sull’analisi dei casi.

La referente del Servizio Informazione e Formazione è la Dott.ssa Angela Cammarella